Come è possibile perdere 45,9 Kg e 7 taglie in soli 23 mesi allenandosi solo 2 volte a settimana

Luca Foddi racconta l’ennesima storia di ordinario successo nei centri fitness GimFIVE

 

Se segui ormai il blog da qualche anno sai che non sono molte le storie personali che andiamo a raccontare.

Ci deve essere qualcosa di davvero grande, altrimenti lasciamo spazio ad altri argomenti.

Tieniti forte perché in questo articolo c’è una storia che fa parte dell’ordinario nel mondo GimFIVE, ma allo stesso tempo è a tutti gli effetti straordinaria nel mondo ordinario.

Se non sei pienamente soddisfatto del tuo fisico, se pensi di averle provate tutte e ritieni che la tua sia una causa persa, se hai gettato la spugna perché “tanto non ce la farò mai”, niente paura perché ho da darti una splendida notizia.

Nulla è ancora perduto.

Mettiti comodo e goditi la storia di Luca Foddi, tesserato GimFIVE che alterna il suo allenamento fisico tra le palestre di Modena Centro e Modena Est.

Ecco chi era Luca 118 Kg fa.

Ops.

Ecco chi era Luca 23 mesi fa.

Luca pesava appunto 118 Kg, e il fardello che si portava dietro faceva sì che non era soddisfatto della sua vita.

Stanco, spossato e mollo; la vita che conduceva non corrispondeva a quello che effettivamente voleva.

Poi nella sua testa è scattato quel click per cui ha deciso di iscriversi in palestra.

Ok, il primo passo era fatto.

Ma dall’ iscriversi in palestra all’ iniziare a perdere peso la strada è lunga.

Come ha fatto allora a passare da 118 Kg a 72,1 Kg in soli 23 mesi?

Come è riuscito a passare dalla taglia 56 alla 42?

Quali iper incredibili tecniche di allenamento ha utilizzato?

Ho da darti una notizia che ti lascerà a bocca aperta.

Luca non ha fatto nulla di particolarmente speciale.

Sai, quando si parla di risultati nel mondo delle palestre e del fitness, senti sempre una nuova tecnica particolare d’allenamento, un qualcosa di rivoluzionario che proviene dall’America.

Nulla di tutto ciò.

Non c’è bisogno di inventarsi nulla.

Luca si è concentrato su due fattori estremamente semplici, che molto probabilmente sono i fattori che oggi ti impediscono di ottenere il fisico che hai sempre desiderato

  • Frequenta la sua palestra di Modena solo 2 volte a settimana.
  • Si è messo in riga con l’alimentazione.

Mangia bene e si allena con continuità

Tutto qui?

Sì, funziona proprio così.

Non per forza bisogna inventarsi nulla, ma praticare attività fisica costantemente senza esagerare, abbinando il tutto ad una corretta alimentazione

Ma facciamoci raccontare il tutto dal diretto interessato.

“Proprio così ragazzi, in poche righe avete condensato tutta la mia storia.

Quando mi sono iscritto in GimFIVE avevo un importante fardello che mi portavo dietro.

E ho deciso che quei chili e centimetri di troppo andavano tolti.

Sono stato sicuramente aiutato dal modello di intendere il fitness di GimFIVE.

Avendo infatti la possibilità di fare allenamento fisico a qualsiasi orario, ed essendo iper impegnato col lavoro, avevo la certezza di riuscire a frequentare nei ritagli di tempo.”

Proprio così, Luca negli ultimi 23 mesi oltre che perdere quel mucchio di chili ha “perso” il lavoro.

In questo caso si tratta di una notizia positiva in quanto è diventato il proprietario dell’azienda cui era dipendente.

“Eh si, e come ben sai per far sì che le cose funzionino nel migliore dei modi soprattutto quando sei un imprenditore, devo essere sempre presente in azienda per cui la possibilità di non essere vincolato ai classici orari da palestra è fondamentale per me.”

Ok Luca, dicci la verità, ma come hai fatto per davvero?

“Te lo assicuro, nessuna pozione magica, solo tanta costanza e determinazione.

E pensa che non mi sono nemmeno affidato ad un personal trainer, ho fatto tutto da solo.”

Sembrerebbe incredibile la tua storia!

“L’allenamento fisico è sì importante, ma una corretta alimentazione lo è almeno altrettanto.”

Ok Luca ora come ti senti e come vivi la tua quotidianità?

“Con tutti questi chili in meno mi sento molto meglio.

Sono più rilassato, energico e vitale e tale energia si ripercuote in positivo anche nella mia quotidianità e nella mia attività lavorativa.

Oltre ciò mi sento più sicuro nei rapporti interpersonali.”

Per concludere Luca, cosa consigli alle persone che come te avevano quei chili di troppo?

“L’ho già detto all’inizio: non ci vogliono pozioni magiche ma solo due cose, fare allenamento fisico con quel minimo di costanza ed alimentarsi correttamente.

Sai puoi fare le cose correttamente in palestra, ma se poi ti bevi 3 birre al giorno tutto sarà inutile”

Piacerebbe anche a te perdere 45,9 Kg e 7 taglie in soli 23 mesi allenandoti solo 2 volte a settimana?

Cerca il centro GimFIVE a te più vicino su

www.gimfive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *