Palestra: 11 scuse per non iscriversi e prendersi in giro

Palestra: Ecco le undici scuse che i più pigri hanno utilizzato per rimandare l’iscrizione in palestra.

Quante volte ti è capitato di sentire una marea di scuse circa l’iscrizione in palestra?

O magari tu stesso ti sei detto qualche piccola bugia per rimandare l’iscrizione in un centro fitness.

In questo articolo voglio sorridere insieme a te: ho raccolto tutte le scuse più assurde che ho sentito in uno dei nostri 11 centri fitness; si tratta della palestra di Modena centro.

1)   “La palestra costa troppo”. Non si trattava di una palestra genovese (sai i liguri sono notoriamente conosciuti per la loro tirchieria), ma era proprio la palestra di Modena centro.

Scusa poco credibile nel momento in cui metti piede nella catena di fitness più conveniente d’Europa.

2)   “Sono troppo vecchia” [detto da una 56enne]. Nei centri fitness GimFIVE non ci sono limiti d’età: pensa che nella palestra di Modena ci sono anche tesserati ultra ottantenni e gli attrezzi sono estremamente semplici, a prova della casalinga che non ha mai frequentato una palestra a Modena.

3)   “Non so se il mio moroso è d’accordo”. Ora, non te la prendere ma molla immediatamente il tuo moroso.

Se ha paura poiché tu frequenti la palestra di Modena per chissà quale motivo non è la persona giusta per te.

Idem a parti inverse.

4)   “Devo organizzarmi”. Non c’è nulla da dover organizzare a meno che non lavori 23h al giorno: i centri GimFIVE di Modena, al pari degli altri centri in Italia, sono aperti dalle 6 alle 24.

5)   “In palestra mi annoio”. Nella palestra di Modena Centro hai a disposizione ben 8 aree a tema, sono certo che almeno un paio in cui non ti annoi le trovi.

6)   “Mi iscrivo dopo le feste”. Questa è una delle migliori.

La domanda è “Ma dopo quali feste?”

Pensa che nei 12 mesi dell’anno ci sono un’infinità di feste: Natale, Capodanno, Befana, Pasqua, Pasquetta, 25 Aprile, 1 Maggio, ecc…

Dopo quale festa hai intenzione di iscriverti?

7)   “Devo comprarmi tutta la roba”. Siamo in una palestra di Modena e non alla settimana della moda a Milano: ti bastano un paio di pantaloni della tuta o pantaloncini, una t-shirt e un asciugamano. Non è necessario fare le sfilate.

8)   “Aspetto che mi finisca il ciclo”. E la miseria ma quanto dura questo ciclo?

9)   “Faccio già palestra al lavoro”. Non so che lavoro tu faccia ma non penso che se fai l’infermiera fai le stesse cose che faresti nella palestra di Modena; stessa cosa se fai il muratore o qualsiasi altra tipologia di mestiere.

10)  “Mi vergogno”. Non c’è nulla di cui vergognarsi, pensa che in palestra a Modena ci sono persone che sono in condizioni meno piacevoli rispetto alle tue e non si vergognano di nulla.

11)  “Non sono capace”. Nessuno è nato imparato: quando sei nato non sapevi camminare ed hai imparato; quando hai preso la patente eri inizialmente impacciato e ora mentre guidi ti senti talmente sicuro che con una mano mangi un tramezzino e con l’altra mandi i messaggini su Whatsapp.

 

Mi farebbe piacere che commentassi questo articolo scrivendo le scuse più strampalate che hai sentito circa il rimandare l’iscrizione in palestra.

Se non sei ancora nostro tesserato sono sicuro che non sei uno che trova le scuse e rimanda, ma sei uno che agisce

.

Iscriviti ORA ⇒  www.gimfive.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *